Odontoiatria conservativa

Conservativa

Come dice la parola stessa, con l’odontoiatria conservativa si propone il restauro di un dente o parte di esso, attaccato dalla carie, o soggetto a frattura per traumi, per mezzo di otturazioni ad una o piu’ superfici, ricostruzioni, o intarsi. per l’esecuzione di tali lavori si possono usare diversi tipi di materiali,a seconda del tipo di restauro o ricostruzione.

I materiali usati comunemente sono: i compomeri, ed i compositi, che si usano direttamente in bocca, oppure nel caso di intarsi, quindi porzioni di dente da restaurare molto grande,si possono usare previa presa di una impronta, in laboratorio, per poi essere cementati in bocca in un secondo tempo.

Richiedi appuntamento

Non perdere altro tempo, la tua salute è importante!